Si unisce e si divide.
Si macchia e si purifica.
Muore e rinasce ogni giorno.
Approda su quell’isola e salpa di nuovo.
Scompare dietro gli alti cipressi di un mondo che ascolta in silenzio l’eco di un canto che durer√† in eterno.
Il suo nome è Luce. ER
(work in progress – dettaglio nuova opera)

LUCE